Sito storico. Tecnica modulare moderna.


La clinica Alexianer St. Hedwig Kliniken Berlin GmbH.

 "Sono già curioso di vedere le sale operatorie mobili".

Daniel Wiens, Primario e Direttore Sanitario Bauchzentrum Mitte (Centro di Medicina Interna)

A volte servono soluzioni provvisorie per poter progettare a lungo termine. Succede ad esempio quando si deve ristrutturare una sala operatoria nell'edificio esistente senza compromettere l'attività quotidiana della clinica. La soluzione perfetta in questo caso? I moduli innovativi di Cadolto. Oltre che per la moderna tecnologia, la nostra proposta ha convinto la clinica Alexianer St. Hedwig Kliniken Berlin grazie al competente servizio di consulenza in loco e alle soluzioni economiche orientate al futuro. L'aspetto principale di questo progetto riguardava la successiva conversione dei centri operatori in locali per finalità diagnostiche.

Affinché nel 2017 potesse iniziare la ristrutturazione del vecchio blocco operatorio nell'edifico esistente dell'ospedale, è stato dapprima necessario realizzare l'edificio sostitutivo. Nello storico cortile interno è sorto così un edificio per le sale operatorie costituito da 13 moduli e disposto su una superficie lorda di pavimento di 509 m²: uno spazio sufficiente per garantire il corretto funzionamento della clinica e una sostituzione "al volo",

nel vero senso della parola. Infatti, data la conformazione del sito, i nostri moduli questa volta sono arrivati in volo nel luogo di installazione, dando vita a una scena spettacolare: 38 tonnellate di moduli pesanti sono state trasportate da due gru per carichi pesanti sorvolando gli edifici nello storico cortile dell'ospedale.

Dopo la posa fulminea, ci sono volute poche settimane affinché i moduli high-tech venissero "installati" ed equipaggiati con le restanti dotazioni mediche. La consegna è già avvenuta a settembre 2016 e da gennaio 2017 i moduli saranno operativi.

Top